Domanda:
Approssimare il rapporto zucchero / succo di mela nel sidro?
Richard Stelling
2010-11-09 07:22:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono stato in grado di trovare ricette affidabili o regole pratiche per decidere la quantità di zucchero da razione di succo in sidro e perry.

Vorrei conoscere alcune approssimazioni per le versioni dolce e secca.

Quattro risposte:
#1
+9
J Wynia
2010-11-10 01:10:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La quantità di zucchero non cambierà molto il risultato dolce / secco. La maggior parte dei lieviti utilizzati per il sidro fermentano completamente TUTTO lo zucchero a cui hanno accesso. Ciò significa che l'aggiunta di più zucchero rispetto a quanto contenuto in origine nel succo di mela serve per aumentare l'alcol e gli eventuali aromi lasciati dai pezzetti non fermentabili degli zuccheri.

Ad esempio, il miele e lo zucchero di canna fermenteranno completamente fuori, ma lascia dietro di sé alcuni sapori interessanti. Tuttavia, la maggior parte dei lieviti lo mangerà tutto, risultando in sidro secco.

I sidri dolci si ottengono solitamente utilizzando un lievito che è specificamente un po 'pigro o mediante dolcificazione. Un esempio di lievito pigro è il lievito "Sweet Mead", che lascerà un po 'di zucchero quando sarà completamente pronto.

Per il backsweetening, è un po' più complicato perché devi interrompere l'attività del lievito e aggiungete un po 'di zucchero. La pastorizzazione chimica o termica è una scommessa sicura e il cold crashing può funzionare, ma i lieviti sono ancora leggermente attivi e torneranno in piena forza se il liquido si riscalda.

A quello più "inerte" liquido, aggiungi zucchero o succo di mela concentrato e otterrai un po 'di dolcezza. Questo è ciò che fanno i sidri commerciali dolci, come la marmotta.

Questo può essere un problema se vuoi imbottigliare il condizionamento / carbonato perché vuoi che il lievito vivo mangi lo zucchero per carbonizzare, ma vuoi che lasci il tuo dolcificante zucchero da solo, che non funziona esattamente.

#2
+4
dthorpe
2010-11-10 04:57:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La tecnica che utilizzo è quella di scegliere un lievito che abbia una bassa tolleranza all'alcol e il fermento si estinguerà quando il contenuto di alcol sale al di sopra della tolleranza del lievito. Qualunque zucchero rimanga dopo che il lievito si è spento, determina la tua dolcezza.

Per un sidro semidolce "spiked" aggiungo 5 libbre di zucchero di canna per 5 galloni di succo e fermento con il lievito di sidro inglese White Labs. Il lievito supera circa il 10% di alcol (!), Ma lascia dietro di sé una notevole quantità di dolcezza. Lo stesso lievito nel succo puro fermenta fino a secchezza poiché il succo di mela normalmente non ha abbastanza zuccheri per spingere il contenuto di alcol oltre la tolleranza del lievito.

Dal momento che il lievito non è stato ucciso dai solfiti o dal calore, è ancora disponibile per aiutare a carbonare il sidro in bottiglia. L'imbottigliamento agita la miscela e la arieggia un po ', il che risveglia il lievito quanto basta per carbonizzare. Assicurati che la fermentazione primaria abbia completato il suo corso e che sia completamente dormiente prima dell'imbottigliamento o corri il rischio di esplodere le bottiglie!

#3
+1
stanleytx
2013-09-07 21:52:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Trovo che quasi tutto ciò che fermento, vino, mele, pesche, pere, ciliegie ... Che iniziare con una libbra: gallone è sempre una scommessa giusta. Ho avuto un buon successo con un massimo di 8 libbre: galloni per intrugli più dolci. Sono un fan del lievito di champagne, ma mi piace anche fermentare le bevande ad alto numero di ottano. Potrei iniziare con un lievito a tolleranza inferiore, ma un po 'di lievito ad alta tolleranza per finire la fermentazione e molto fuori un po' funziona per me.

Se è troppo secco, il vino e il sidro perdonano molto. Basta aggiungere più zucchero e lasciar riposare di nuovo. Qual è la fretta? :)

#4
  0
Gonzo Don
2017-02-25 05:56:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

2 libbre di zucchero bianco per 3 litri di succo di mela ti daranno un sidro duro compreso tra l'8% e il 9% di alcol. Questo è quello che otterresti da un vino "pop" come Boone's Farm, ma è un ottimo sidro molto secco con circa il doppio della "grinta" che potresti ottenere da roba commerciale. concentrato di succo per 3 litri, mescolalo delicatamente, lascialo mescolare per circa 5 minuti e poi imbottiglia.Entro 2-3 settimane, hai un sidro duro perfettamente gassato.Non ho avuto un cattivo lotto nel 5 lo faccio da anni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...