Domanda:
Come etichettate le vostre bottiglie?
Fishtoaster
2010-11-09 11:59:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come contrassegni, etichetti o identifichi in altro modo il contenuto delle tue bottiglie? Attualmente sto usando nastro adesivo e pennarello, ma sono curioso di sapere cosa usa la maggior parte delle altre persone.

Come è questa una domanda accettabile? http://homebrew.stackexchange.com/faq#dontask
Probabilmente sarebbe stato meglio formulato come "Qual è il modo migliore per etichettare le bottiglie". Detto questo, ha quasi 2 anni: lamentarsi che a questo punto è una domanda non valida potrebbe non essere molto utile.
il commentatore ha ragione, ma sono informazioni utili e un po 'vecchie, quindi sto convertendo in CW
30 risposte:
#1
+23
LoganGoesPlaces
2010-11-09 21:52:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato contrassegnando i tappi delle bottiglie con un pennarello. Funzionava bene per i miei scopi, ma ogni volta che lo davo a qualcuno non avevano idea di cosa fosse. Lo scorso Natale ho regalato la birra, quindi ho creato un'etichetta speciale. Ho comprato carta per etichette per bottiglie di birra e sono stato in grado di disegnare qualsiasi forma e stamparla. Tagliare le etichette è stato un problema, applicare le etichette è stato un problema e dopo i reparti metà di esse si è staccata.

Ultimamente ho utilizzato quei fogli di etichette postali destinati alla tua stampante. Sono adesivi quindi è davvero facile indossarli. Sono anche molto economici. Di solito scrivo l'etichetta a mano ma tu potresti stamparla. Penso che diano alle bottiglie una sensazione di "bootleg", che mi piace.

Uso anche le etichette degli indirizzi. MS Word ha una funzione per creare una pagina piena di etichette tutte distanziate per adattarsi al foglio (sono sicuro che ci sono un sacco di altri programmi che possono farlo anche tu).
Il pennarello sul cappuccio è il mio metodo di scelta. Facile da fare e quando i tappi vengono lanciati non rimane traccia dell'etichettatura.
+1 Anch'io faccio lo stesso: se usi le etichette Avery hanno modelli per Word, Photoshop ecc.
+1 sull'etichettatura dei cappucci. Ad esempio, ho fatto forse "P" per porter e "I" per IPA per renderlo un po 'più ovvio.
È bello vedere che fate tutti qualcosa di simile. Combino maiuscole colorate con scritte sopra le maiuscole, come lettere, simboli, numeri. Quindi, mentre la scritta è distintiva (di solito il mio ID lotto), i colori possono suggerirti qualcosa sulla birra, come un tappo bianco per una birra di frumento e un tappo rosso per una IPA, e così via. Basta anche ai miei amici per trovare la birra quando ne apre una nuova o anche per scegliere. http://goo.gl/GzEL1R, http://goo.gl/Cv8Clq
#2
+18
chatche
2012-06-28 00:38:03 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Disegno le mie etichette in Pixelmator. Sono piuttosto piccoli a 2,25 "x 1,25" ma in questo modo non uso troppa carta. Parlando di carta, mi piace prendere i sacchetti della spesa e tagliarli in fogli 8,5 "x 11", quindi inserirli nella mia stampante a getto d'inchiostro proprio come carta standard di formato lettera. La carta per sacchetti della spesa ha una bella consistenza, uno spessore e un colore marrone che non è così brillante come la normale carta per stampante.

Proprio come ha detto Timone, uso lo spago per attaccarlo intorno al collo della bottiglia. Molto più bello che raschiare via un'etichetta adesiva. Anche se il passante dello spago può scivolare via quando si inserisce la bottiglia in una custodia da sei pezzi.

Un rapido strato di poliuretano darà alle etichette una bella lucentezza e impedirà loro di bagnarsi in un frigorifero di ghiaccio. Puoi acquistarne un flacone spray al negozio di ferramenta.

home brew twine label

Bella idea. Mi chiedo se potresti incollare a caldo lo spago alla bottiglia?
Non è una cattiva idea. Trattare con la colla sarebbe un po 'una seccatura quando si mettono le etichette. Ma poi sarebbero stati ben protetti.
Faccio lo stesso per il vino, usando il cartoncino marrone per creare un'etichetta rigida. Rende la presentazione molto più bella rispetto alle soluzioni di nastro adesivo / pennarello che altri sembrano utilizzare.
In modo simile, uso etichette marroni per il bagaglio e ci scrivo sopra con la penna https://www.amazon.co.uk/Manilla-Strung-70x35mm-Luggage-Labels/dp/B006YTHC8O
Uso un tipo diverso di etichetta che ha un grande foro per passare sopra il collo, ma questa è sicuramente la strada da percorrere: rimuovere le etichette adesive è un dolore! Quindi tipicamente etichetto 3-4 bottiglie in una custodia e, per i tappi a corona, codifico a colori i tappi (sono principalmente tappo EZ / Grolsch).
#3
+14
nuttzman
2011-10-14 10:01:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi piace usare tappi di bottiglia personalizzati. Sono davvero economici e puoi progettare quello che vuoi e farlo stampare su di loro. Sono anche ottimi riempitivi per le calze per qualsiasi amico / familiare che fa birra in casa.

Freddo! Non avevo idea che esistesse.
Ottimo sito! Ora devo solo lavorare sul mio Adobe Illustrator Skillz.
#4
+13
sgwill
2010-11-09 18:50:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non etichetto la bottiglia stessa, perché odio rimuovere le etichette in seguito.

Invece, contrassegno il tappo con un pennarello. Ho una convenzione di denominazione / numero che utilizzo, in genere qualcosa come Abbreviazione lotto anno

Ad esempio, 10-04 HB è la quarta birra di 2010, ed è il mio Hellcat Bitter.

come fa qualcun altro a sapere cosa c'è nella bottiglia? L'etichettatura delle bottiglie è importante per motivi di sicurezza e per la conservazione dei dati.
Di solito ho una tabella di ciò che significa per mia moglie, ma sì, quando la do via scrivo una piccola chiave per loro.
Sicurezza? Dovrai spiegare ...
#5
+7
Timone
2010-11-10 02:27:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Preparo le mie etichette in inkscape / gimp e le stampo su cartoncino. Li taglio un po 'più piccoli di un biglietto da visita, faccio un buco su un lato e lo lego intorno al collo della bottiglia con un po' di spago. Dona un effetto davvero di classe senza dover raschiare gli adesivi dalla bottiglia.

È una bella idea!
Faccio lo stesso ma uso fogli di biglietti da visita perforati. Inoltre, se li spruzzi con uretano trasparente dopo averli stampati, l'inchiostro non colerà quando si bagneranno nel frigorifero.
#6
+5
RobM
2010-11-09 22:29:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho iniziato a scrivere sui tappi delle bottiglie con un pennarello, ma potrebbe essere difficile scrivere sul tappo. Ultimamente ho usato adesivi di vendita di garage a forma di cerchio sui cappucci. È facile da usare e non devo rimuovere nulla dalla bottiglia stessa. Se riesci a trovare le etichette multicolori, è molto più facile identificare la birra a colpo d'occhio.

Lo faccio. Puoi adattare 3 brevi righe di testo su quelle etichette rotonde, che uso per Data, Nome birra e ABV. Le confezioni a 4 colori sono perfette, dato che raramente ho birre di più di 4 lotti, quindi ruoto semplicemente i colori.
#7
+5
Colin
2012-02-07 05:26:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se non hai bisogno di qualcosa di troppo personalizzato, l ' Beer Labelizer è un ottimo sito web per creare etichette facili. Affermano di avere fortuna nell'usare il latte come adesivo, anche se devo ancora provarlo personalmente.

Ho usato il latte su 10 birre. Sebbene richiedesse un po 'di tempo, le etichette non si erano mai staccate. Carta per stampante normale, stampante laser e latte.
#8
+4
joseph_morris
2014-02-05 07:53:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Stampa su etichette Avery 5408, che si adattano perfettamente ai tappi delle bottiglie.

Eseguo il design di etichette in Photoshop Elements 2.0 (che è il Photoshop "leggero" del 2002, ma probabilmente funzionano anche le versioni successive).

Per creare un testo circolare che gira intorno al perimetro dell'etichetta in Photoshop Elements:

  1. crea una tela bianca quadrata, circa 1000x1000;
  2. metti una riga di testo - faccio il mio nome, il nome della birra, la data di imbottigliamento - circa il 10% dall'alto, regolando la dimensione del carattere in modo che vada quasi completamente, con un trattino o un separatore di punti alla fine;
  3. Esegui Filtro-> Distorsione-> Coordinate polari. Ciò rende il testo un cerchio e sarà circa un quarto della dimensione della tela.
  4. logo adda al centro (io uso semplicemente la mia iniziale in un carattere "cool" e in un colore diverso per ogni birra così posso distinguerli più rapidamente in frigorifero).
  5. ol >

    Copia l'immagine negli appunti. Scarica il modello Avery 5408. Incolla ripetutamente il logo. Stampa e applica i tappi di bottiglia.

#9
+4
Jan Steinman
2012-06-18 23:12:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella fascia bassa delle cose - simile al "pennarello sul tappo" ma più rispettosa dell'ambiente - uso la matita grassa. Puoi scrivere direttamente sulla bottiglia e si stacca facilmente con uno scrubber tipo "brillo".

Le bucce della matita per grasso possono andare nella stufa a legna o nel compost e non c'è pezzo di plastica da scartare .

#10
+4
Jason Meckley
2012-06-19 16:30:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Carta per stampante e latte. esatto latte!

Stampo le etichette sul mio getto d'inchiostro (il laser è meglio perché l'inchiostro non cola), poi le immergo nel latte e le attacco alla bottiglia. Fai scorrere la bottiglia sotto l'acqua calda per alcuni secondi e l'etichetta si stacca subito.

#11
+4
Wayne
2011-11-05 00:59:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vai al tuo negozio di bricolage locale e prendi un po 'di "Chalk Board Paint" (vernice spray). Puoi fissare una sezione della bottiglia, della vernice e dell'etichetta con il gesso. Avrai voglia di dipingere una porzione che non viene toccata così tanto ... forse il collo della bottiglia.

#12
+3
Flyhard
2012-11-27 15:34:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho disegnato un'etichetta per me stesso in Inkscape e ho comprato del Wheatpaste che uso per incollarlo sulla bottiglia. Funziona abbastanza bene, ma è abbastanza facile da rimuovere di nuovo.

Ho scoperto che a volte l'etichetta si stacca parzialmente durante l'asciugatura, ma se la rimuovi semplicemente, riscrivila in passato e applicala di nuovo, normalmente si attacca.

#13
+2
Homebrew Hero
2012-02-07 01:26:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Acquista Etichette di birra riutilizzabili per birrai artigianali da Beer Clings. Questo è di gran lunga il modo più semplice per etichettare, inoltre puoi riutilizzare le etichette. Funzionano alla grande.

#14
+2
user6637
2014-03-31 22:10:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso le etichette postali di Avery. Ho un background nella progettazione grafica, quindi mi piace creare un'etichetta dall'aspetto professionale. Faccio il disegno in Photoshop e li stampo 10 su un foglio. Si staccano facilmente dopo essere stati immersi in acqua calda e sapone per 30 secondi.

So che molte persone usano nastro adesivo e simili. Per me niente dice "bevi a tuo rischio" come un'etichetta di nastro adesivo. Piuttosto un nuovo bevitore entra nella mia birra con una buona sensazione.

#15
+2
Rodman S
2015-07-16 00:31:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Buon thread, do i miei due centesimi. +++++ 1 per BeerClings. Riutilizzabile facile, conveniente e soprattutto. Mi sono stancato di provare a farli da solo e ho scoperto che funzionano meglio di tutti quelli che ho provato online. Dureranno sicuramente più a lungo. Penso che abbiano anche il miglior studio di design, tonnellate di clip art e modelli con cui lavorare.

#16
+2
J Wynia
2010-11-10 03:16:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho stampato un po 'di etichette e anche alcuni adesivi da StickerMule.com, ma per etichette veloci, utilizzo una di quelle macchine etichettatrici "DYMO" su cui digiti e sputa un'etichetta di testo. È molto utile per etichettare fermentatori, fusti, ecc. Con contenuto e data. L'abbiamo comprato per etichettare schifezze in garage, ma si è rivelato utile per le bottiglie e anche per il resto.

Come si sono allenati gli adesivi in ​​vinile? Sto pensando di stampare adesivi con un disegno con uno striscione bianco in cui posso appuntare il tipo / nome della birra e quindi (si spera) rimuovere l'etichetta con alcol denaturato quando imbottiglio un altro lotto. Ho posto una domanda relativa a questo, qui: http://homebrew.stackexchange.com/questions/381/permanent-bottle-labels
#17
+2
Tom W.
2012-06-25 22:02:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ho capacità artistiche. Uso beerlabelizer.com per creare un'etichetta. Stampalo su carta normale. Taglia le etichette. Usa normali stick di colla per applicare la colla sul retro dell'etichetta di carta e fissarla sulla bottiglia.

Lo svantaggio di questo approccio è che non puoi metterli in un frigorifero con ghiaccio poiché l'etichetta arriverà spento. Anche questo è un vantaggio perché la de-etichettatura è semplicissima. Le etichette sembrano stare bene durante la conservazione e nei frigoriferi.

Affilo il tappo per l'identificazione se non ho ancora applicato le etichette.

#18
+2
PeterParker
2012-06-29 13:08:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La maggior parte delle volte ottengo le mie etichette da beerlabelcreator.com. Hanno dei fantastici design e bastano un paio di minuti per creare una bella etichetta e salvarla come PDF stampabile con etichette 2x3 o 3x4 per foglio, a seconda delle dimensioni della bottiglia. Usa la colla stick o il latte per attaccarli alle bottiglie.

#19
+1
Philippe
2015-10-11 07:03:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Creo un'etichetta in PaintShopPro (anche Microsoft Paint lo farebbe).

Le informazioni che di solito metto in etichetta: nome della birra, tipo, data di imbottigliamento e% di alcol, aggiungo anche alcune righe / immagini per renderla più carina.

Quindi stampo su carta normale (6 etichette per foglio). Dopo aver tagliato la mia etichetta su misura, utilizzo una colla stick di carta per attaccare la mia etichetta a una bottiglia. Si attaccano bene, ma possono essere tolti molto facilmente immergendo la bottiglia in acqua per alcuni secondi.

Ecco il mio processo in dettaglio: Come creare un'etichetta di birra

Funziona abbastanza bene per oltre un anno. Ecco la mia ultima etichetta: custom made beer label

Esattamente quello che faccio io (oltre ai tappi colorati: ogni lotto assume un colore diverso). La colla stick tende ad aderire al vetro in modo molto saldo, ma è semplicissima da rimuovere.
#20
+1
Graeck
2012-02-07 04:00:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

+1 per un pennarello sui cappucci.

A volte stampo le etichette e inumido il retro della carta con una spugna imbevuta di latte, poi ci metto sopra le etichette. Quando il latte si asciuga, le etichette sono attaccate abbastanza bene ... e sono super facili da rimuovere con un breve ammollo.

#21
+1
hoffiee
2017-05-24 02:39:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vado con due diverse alternative, dipende davvero da quanto tempo voglio dedicarci.

1: disegnare l'etichetta e poi stamparla su un normale A4, ritagliare e poi applicare con colla stick. Ci vuole molto tempo per attaccare, ma l'etichetta e la colla sono davvero facili da rimuovere.

2: Tappi colorati diversi per lotti diversi, quindi tengo traccia del colore per quale lotto in un foglio di calcolo insieme alla ricetta e alle note sulla preparazione del lotto.

#22
+1
jsolarski
2018-01-23 21:21:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso etichette solubili per il servizio di ristorazione. sono solubili in acqua e non lasciano residui e possono essere usati con pennarelli o pennarelli.

link a un prodotto simile che utilizzo

#23
+1
Mitchell Collinsworth
2016-04-24 10:13:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se desideri un modo semplice ed economico per applicare l'etichetta sulla tua bottiglia, prova il latte. Assicurati che le bottiglie siano asciutte, dipingi il retro della carta con il latte e premilo. Resiste alla sudorazione, aderisce bene e si stacca completamente dopo pochi secondi immerso in acqua calda e sapone.

#24
  0
rusty
2017-08-08 23:35:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono sorpreso che nessuno abbia menzionato GrogTag.

Puoi creare il tuo design o scegliere un modello da personalizzare sul loro sito: stampano e spediscono a te. Il motivo per cui mi piacciono molto queste etichette è che si staccano molto facilmente e sono riutilizzabili: si attaccheranno alle bottiglie più e più volte e se ci scrivi con un pennarello appropriato puoi cancellarle. Quindi ho creato un design vuoto (ish) con il nome e il logo del mio birrificio, spazi per il nome della birra, OG, IBU, ABV, data di produzione, note, ecc. In modo da poter scrivere i dettagli per ogni birra.

Le etichette escono davvero belle. Ne ho ordinati di speciali per le birre che porto alle feste in ufficio, ecc. E sembrano davvero professionali e di solito sono un successo.

#25
  0
Brewdog333
2018-04-10 06:03:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso tappi di bottiglia personalizzati Crushtag o Grogtag.

#26
  0
fearoffours
2010-11-09 16:59:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Disegno le mie etichette in Inkscape e le stampo con una stampante laser su etichette di Minilabels che hanno un numero enorme di etichette disponibili in diversi materiali / adesivi e metodi di stampa .

#27
  0
Adam Kalnas
2011-10-14 05:32:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per le bottiglie di vino .. usiamo etichette per bottiglie di cantine. È bello poter leggere ciò che hai accantonato senza tirare fuori tutte le tue bottiglie cercando di trovare quella che stai cercando. Vendono quelli di carta usa e getta economici di & riutilizzabili in stile cancellabile a secco.

#28
  0
Nicholas Trandem
2010-11-10 10:13:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Disegno le mie etichette in OOo Writer e le stampo su questa carta per etichette. Non riesco a ricordare il nome del marchio sulla mia testa (ho buttato via la confezione), ma è roba fantastica. Molto più economico delle Minilabel e più versatile dato che hai l'intero 8,5x11 con cui lavorare (di solito faccio 9 etichette per foglio).

#29
  0
Room3
2010-11-10 02:34:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando darò la birra in regalo o la metterò in cantina per un po ', stampo le mie etichette sulle etichette postali. Quindi do loro un leggero spruzzo di vernice per impermeabilizzarli (in modo che l'inchiostro non fuoriesca dalla condensa).

Se non sono per un affare così formale, contrassegno il cappuccio con un pennarello.

#30
  0
chthon
2018-04-10 17:58:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come materiale di base per le etichette, utilizzo carta gommata in formato A4 (o quasi Letter). Non voglio scherzare con latte o stick di colla. Ci sono stato, l'ho fatto, gli stick di colla richiedono troppo tempo e il risultato si è persino ammuffito nel mio garage.

La carta gommata si stacca facilmente con un po 'di ammollo, ma non a causa della condensa dell'acqua sulla bottiglia .

Disegno la mia etichetta in LibreOffice / OpenOffice e stampo solo usando inchiostro nero. Questo è molto impermeabile. Per risparmiare inchiostro, utilizzo principalmente i caratteri di contorno per i caratteri grandi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...