Domanda:
Che differenza fa la cotta per i cereali macerati?
Mark McDonald
2012-08-11 05:10:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi chiedo se devo essere consapevole di quanto bene vengono tritati i miei chicchi se li uso solo per la macerazione.

Devo far sì che il mio LHBS schiacci i miei chicchi o li usi il metodo mattarello / borsa? O posso semplicemente sbatterli nel mio macinacaffè? Ha importanza quanto siano schiacciati? Che male potrei causare se dovessi finire con una polvere fine?

In questa domanda, Denny ha menzionato un paio di cose: che la cotta è meno cruciale, ma anche quella a 1,5 qt / lb (~ 3L / kg) è importante per regolare il pH per la macerazione. Questo cambia verso l'alto o verso il basso in base a come il grano viene schiacciato? Il mio macinacaffè è abbastanza incoerente con la macinatura, quindi se schiaccio eccessivamente o meno mi piacerebbe aggiustarlo se necessario.

Tre risposte:
#1
+3
brewchez
2012-08-12 17:50:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono d'accordo con la valutazione di Denny. Confronta i risultati teorici di non frantumarli con quelli di macinarli in polvere. Nel primo caso otterrai poco sapore / colore; nel secondo si ottiene il massimo sapore / colore. Quindi la cotta ha davvero un impatto importante.

La chiave è farlo allo stesso modo ogni volta affinché la miscela di consistenza produca. In questo modo un aggiustamento della quantità di un ingrediente diventa significativo rispetto al modo in cui è stato elaborato.

Per quanto riguarda il grano in acqua, generalmente l'ho sempre mantenuto simile a un rapporto del tipo di purè. Ma raramente ho sentito di colleghi birrai che hanno problemi con la macerazione del grano nell'intero volume di mosto, me compreso. Generalmente è una quantità così piccola che il problema di tannino e pH diventa un po 'discutibile. YMMV

Spero di non aver detto che la cotta non ha importanza per la macerazione. È ancora importante, anche se penso che sia un po 'meno importante che per tutti i cereali. Sono d'accordo che il rapporto di ripieno possa avere solo un impatto minimo, ma penso che sia meglio prevenire che curare.
Ho votato positivamente il tuo commento. Avrei dovuto dire che non sono d'accordo con la sua valutazione della tua risposta. Spero di arrivare a un NHC un giorno così posso incontrarti Denny.
Mi piace l'alto livello di cortesia e rispetto che abbiamo qui su questo sito.
@ brewchez .... non vedo l'ora!
Fantastico: quello che prendo da questa risposta / thread è che la consistenza della cotta è molto più importante della quantità di frantumazione. Se (ipoteticamente) sto usando grano completamente in polvere per le mie ricette, va bene, ma non abbinerò il sapore di una ricetta, anche se potrei affinare nel tempo con quantità variabili. Ero principalmente preoccupato per i difetti che potrebbero derivare da una frantumazione eccessiva / insufficiente, a parte la variazione del sapore.
#2
  0
hartski
2012-08-11 07:13:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sarei consapevole e seguirò il metodo del mattarello. L'ho già fatto in passato e replicherò quasi sempre l'effetto del frantoio d'orzo al tuo LHBS. Inoltre, fai questo, e non c'è bisogno di preoccuparsi di macerare di più / meno quando si utilizza il metodo del macinacaffè.

#3
  0
Ryan Shdo
2012-08-13 18:38:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che tu abbia già ottenuto un paio di ottime risposte qui, ma solo per i miei due centesimi in ... Da quello che ho sentito una buona cotta media per cui sparare sarebbe rompere il chicco di grano in circa quattro pezzi. Quella cotta dovrebbe darti un buon tasso di efficienza di estrazione ed essere comunque abbastanza grande da filtrare da sola senza rimanere "bloccata". Ma questo è suggerito per tutti i cereali, quindi tenendo presente che otterrai la migliore efficienza se macini il tuo grano in polvere (ma ciò creerebbe alcuni problemi seri (non farlo)) troverei una cotta che sta dando tu i risultati che cerchi e non ti danno fastidio. Quando preparo l'estratto non mi preoccupo di ottenere alcun fermentabile dai miei cereali speciali, invece mi concentro sull'ottenere il colore, il corpo, la ritenzione della testa, ecc ... e calcola la gravità in base all'estratto che usi.

Puoi approfondire i "problemi seri" del grano in polvere? In realtà non ho intenzione di spolverare il mio grano, ma sembra un buon estremo per identificare i casi peggiori.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...