Domanda:
Come raffreddi il mosto?
Fishtoaster
2010-11-13 06:32:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Più specificamente, quali metodi esistono per raffreddare il mosto dopo l'ebollizione e quali sono i rispettivi pro / contro?

Questa dovrebbe forse essere una domanda wiki della comunità, credo.
Cinque risposte:
#1
+18
Tristan
2010-11-13 07:17:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esistono alcuni metodi, ciascuno con vantaggi e svantaggi.

Raffredda il bollitore

Prendi il bollitore caldo, pieno di mosto, e immergilo in acqua ghiacciata.

Vantaggi: nessuna spesa per l'attrezzatura reale, prendi la tua pentola e mettila in un frigorifero o in una vasca da bagno piena di acqua ghiacciata.
Inconvenienti: estremamente rischio di contaminazione lento e più elevato. Probabilmente dovrai cambiare il ghiaccio più volte.


Mescola il ghiaccio

Aggiungi il ghiaccio direttamente al mosto caldo. (Alton Brown lo fa nel suo episodio di preparazione della birra.)

Vantaggi: come sopra.
Svantaggi: può essere fatto solo per un concentrato bollire il mosto. Solo in grado di aggiungere abbastanza ghiaccio per ottenere il volume desiderato. Non c'è modo di garantire che il tuo ghiaccio sia igienico, quindi un rischio significativo di contaminazione


Refrigeratore per mosto di malto

Una bobina di tubo di rame immersa nel mosto caldo, con il freddo l'acqua che scorre attraverso di essa.

Vantaggi: molto più veloce dei due metodi precedenti. Un raffreddamento più rapido significa una più rapida preparazione del lievito, il che riduce il rischio di contaminazione.
Inconvenienti: spese modeste per le attrezzature, configurazione idraulica necessaria per instradare l'acqua dentro e fuori i tubi di rame. Il refrigeratore deve essere igienizzato prima dell'uso. Il rame corroso può conferire sapori sgradevoli alla tua birra. Devi ancora trasferire il mosto raffreddato al tuo fermentatore.


Refrigeratore di mosto controcorrente

Una bobina di tubo di rame all'interno di una bobina di altro (tipicamente gomma, vinile o tubo da giardino) tubi. Il mosto scorre attraverso il tubo di rame e l'acqua fredda scorre attraverso il tubo circostante nella direzione opposta.

Vantaggi: di gran lunga il metodo di raffreddamento più veloce. Il mosto caldo va in un'estremità del refrigeratore e quando esce è freddo. Il refrigeratore può essere utilizzato come parte del percorso del sifone nel percorso dal bollitore al fermentatore. È possibile raffreddare un lotto da 5 galloni alla temperatura di lancio in meno di 5 minuti.
Svantaggi: anche la configurazione più complicata. L'interno del tubo di rame deve essere igienizzato. Più costoso (di solito) del refrigeratore a immersione. Richiede una configurazione idraulica ragionevolmente ampia (sifone al refrigeratore, refrigeratore al fermentatore, rubinetto al refrigeratore, refrigeratore allo scarico) e richiede il sifonamento di liquidi caldi. Al termine, è necessario pulire l'interno di un tubo di rame (solitamente) stretto.


Chiller a piastre e altri scambiatori di calore

(Grazie a Morgan per averlo segnalato)
Simile nella funzione ai refrigeratori in controcorrente. Mosto caldo e acqua fredda dentro, mosto freddo e acqua calda fuori.

Vantaggi: come i refrigeratori in controcorrente, forse più efficienti, a seconda del modello.
Svantaggi: ancora una volta, in gran parte identici ai refrigeratori controcorrente: spese, configurazione dell'impianto idraulico e pulizia.


I miei primi due lotti utilizzavano il metodo "Raffredda il bollitore". Funziona, ma può richiedere mezz'ora o più. Da allora utilizzo un refrigeratore in controcorrente e probabilmente non userò mai nient'altro.

Hai dimenticato i refrigeratori a piastre, come i refrigeratori Blichmann Therminator o Shirron, che di solito sono i più efficienti. Sono anche l'opzione più costosa e richiedono livelli di cura e igienizzazione simili a quelli di un refrigeratore in controcorrente.
Buona chiamata su quelli - tutti quelli sono fondamentalmente più facce della stessa moneta (multisided). In una forma o nell'altra, sono solo scambiatori di calore.
Per quanto riguarda il metodo del ghiaccio, non potresti semplicemente far bollire dell'acqua e poi congelarla in un tupperware igienizzato?
Certamente potresti, ma questo richiede più preveggenza per il processo di quanto dico di solito;)
Nota sulla sanificazione del refrigeratore a immersione - Puoi semplicemente metterlo a ebollizione per un po 'e lo igienizzerà per te. Quindi tutto sommato abbastanza facile.
+1 per i refrigeratori a piastre. Disponibile su eBay per circa 40 $ (bastano pochi piatti per abbassare drasticamente la temperatura velocemente). Durante l'inverno, possiamo trasferire il nostro mosto bollente da 10 galloni in circa 5 minuti ai fermentatori (raffreddati a 22 ° C).
Hai tralasciato i refrigeratori idromassaggio http://www.mrmalty.com/chiller.php (una sottocategoria di refrigeratori a immersione immagino)
Sì, non vedo davvero come sia molto diverso dall'usare un refrigeratore a immersione mentre si mescola il mosto di raffreddamento. Penso che un cucchiaio in acciaio inossidabile igienizzato sarebbe altrettanto efficace (e molto più semplice da usare) della pompa e del tubo extra usati per far ricircolare il mosto.
Eccellente carrellata di idee. Generalmente mescolo il ghiaccio (dall'acqua bollita e conservato in un contenitore igienizzato) con un refrigeratore di mosto a immersione in rame e ho un tempo di raffreddamento fino a 30-40 min. Se si tiene conto del volume che si intende aggiungere nel ghiaccio, è possibile bilanciarlo rispetto a un punto di ebollizione completo.
Sebbene sia più complicato della maggior parte delle configurazioni. Con il mio refrigeratore di mosto, invece di scaricare tonnellate di acqua nello scarico, ho comprato una pompa economica da Home Depot. Invece dell'acqua del rubinetto, ricircolo l'acqua da un frigorifero pieno di ghiaccio. Trovo che funzioni più velocemente della normale acqua del rubinetto e fa risparmiare MOLTA acqua. A seconda di quanto ghiaccio ho, di solito posso raffreddare il mio mosto in circa 10 minuti.
#2
+2
DaFi4
2016-09-29 19:00:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Raffreddamento passivo : sigillo il mosto e lo lascio per una notte in una zona a temperatura ambiente o all'esterno, qualunque sia. Se la zona è troppo fredda, controllo il mosto a partire da circa 6 ore, in modo che non diventi troppo freddo per piantare.

L'unico svantaggio di cui sono consapevole è il tempo che ci vuole, ma scommetto che in qualche modo influenza anche il sapore. Ad ogni modo, ho vinto alcuni premi solo facendo questo, quindi va bene con gli stili che ho creato (ales).

I pro sono ovvi. Meno lavoro e meno disordine.

#3
+1
Jeff Roe
2010-11-13 07:05:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Preparo lotti da 23 litri suddivisi in due vasi da inscatolamento da 20 litri. Raffreddarli in una vasca di acqua fredda funziona abbastanza bene.

Avevo un vecchio refrigeratore a immersione in rame, che un amico aveva ottenuto da qualcun altro. Era vecchio e un po 'macchiato. L'ho ripulito a quello che mi sembrava un livello accettabile e l'ho usato sul mio primo lotto di cereali integrali, e sono abbastanza sicuro che l'abbia rovinato. Quel lotto non è potabile e il sapore sgradevole sembra metallico.

Ma penso che le brutte esperienze con i refrigeratori a immersione con spirale di rame siano molto rare: molte persone li usano senza problemi. Ma ora sono soddisfatto della mia soluzione per la vasca da bagno e non intendo cambiare presto.

#4
+1
Denny Conn
2010-11-17 01:17:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso un refrigeratore a immersione e una pompa (March 809-HS) per far ricircolare il mosto sul refrigeratore. Notevolmente efficace.

#5
  0
Brent Keller
2010-11-16 22:58:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prima o durante l'ebollizione di solito metto alcune pentole d'acqua nel congelatore e uso quell'acqua fredda (e un mucchio di impacchi di ghiaccio) per riempire la vasca del bucato ed eseguo il metodo "Raffredda il tuo bollitore". Non è il metodo più veloce, ma usare l'acqua refrigerata aiuta un po 'e non ho ancora avuto brutte esperienze.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...