Domanda:
La migliore birra da preparare che durerà a lungo
akaDanPaul
2012-01-12 02:31:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena iniziato a produrre birra, quindi mi scuso per la mia stupidità. Mio nipote è appena nato oggi e voglio festeggiare preparando un lotto e conservandolo fino al suo 21 ° compleanno. Penso che sarebbe bello dargli una bottiglia di birra tra 21 anni che è stata prodotta il giorno in cui è nato. Quindi ero curioso di sapere se ci sono tipi particolari di birre che sarebbe meglio preparare per questa particolare situazione. Oppure tutte le birre mantengono il loro gusto eccezionale per lunghi periodi di tempo.

Inoltre quale processo di conservazione consigli? devo imbottigliarlo e tenerlo freddo? la temperatura ambiente è corretta?

Le uniche bevande che vengono abitualmente invecchiate 20 anni sono gli alcolici ei vini fortificati. La maggior parte dei vini da tavola viene bevuta ben prima dei 20 anni. Sebbene io sia al 100% dietro il sentimento, la mia sensazione è che questo piano difficilmente avrà successo.
@TobiasPatton Anche se sono d'accordo, di certo non lascerei che questo mi fermasse;) Detto questo, per il 21 ° compleanno di mio cognato, ha scelto uno stile di birra, gli ho comprato gli ingredienti e l'ho aiutato a preparare il suo primo lotto. Lo ** amava ** e ha fatto un fantastico lotto di Oktoberfest.
Ci sono cose buone qui, ma non credo ci sia modo di dirti quale sia la "migliore" birra per l'invecchiamento. conversione in wiki ...
Tredici risposte:
#1
+8
JoeFish
2012-01-12 03:02:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In generale, le birre ad alta gradazione invecchiano meglio. Qualcosa come un barleywine nel range del 10 +% ABV sarebbe probabilmente una buona scelta.

Per quanto riguarda l'invecchiamento di 21 anni, non ho potuto parlare. Ho invecchiato Imperial Stout fino a 2 anni e continuano a migliorare. Dogfish Head afferma che la sua DFH 120 invecchierà fino a 10 anni, e penso che sia migliore del 15% di alcol.

Modifica per le note di conservazione: invecchio le mie birre in posizione verticale nella mia cantina, che rimane tra 60- 65F. La birra si deteriora più velocemente a temperature più elevate, ma non credo che la refrigerazione sia necessaria. Ho trovato questo articolo di Beer Advocate che contiene anche alcuni suggerimenti.

La mia sensazione è che 21 anni richiederanno la refrigerazione. Potrei invecchiarlo a 60 gradi per 2-3 anni, quindi metterlo in cella frigorifera.
@DustinRasener un buon punto: la birra si deteriora più lentamente a temperature più basse.
Che, ho capito dopo aver digitato, è proprio quello che ho detto sopra, ma al contrario :) In realtà, non penso che nessuno di noi possa avere una risposta "corretta" per questa domanda. Se fossi l'OP, farei la birra e vedrei cosa succede negli anni.
Stai attento, però. Se lo conservi a una temperatura troppo bassa, potrebbe appannarsi.
#2
+6
Graham
2012-01-13 01:24:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Anche se rispetto le tue intenzioni, è altamente improbabile (praticamente impossibile) che qualsiasi birra che produci oggi sia buona dopo oltre 10 anni di invecchiamento.

Fatti questa domanda. Se personalmente ti piace abbastanza la birra per essere un birraio casalingo, perché tu stesso non hai mai bevuto una bevanda non distillata a base di orzo di oltre 10 anni? La cosa più vicina che ho avuto è stata probabilmente la vanteria (metà birra - metà idromele), e probabilmente era solo uno o due anni.

21 anni sono semplicemente troppo lunghi per una bevanda a base di orzo che possiede ancora zuccheri residui e non è né distillato né seriamente acidificato (come l'aceto). È molto, molto probabile che qualsiasi bevanda di questo tipo si rovini, forse 95 volte su 100 (e sono un po 'scettico riguardo alle affermazioni dei grandi birrifici sull'invecchiamento delle loro birre anche per 10+ anni, per la cronaca.)

Inoltre, dici che "hai appena iniziato a produrre birra" (benvenuto nell'hobby! è fantastico!). Con ogni probabilità, ci vorranno molti altri anni per diventare davvero bravo a produrre birra abbastanza da produrre grandi birre ABV fatte per l'invecchiamento.

#3
+4
roto
2012-01-13 01:22:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uno stile non già menzionato sarebbe quello di preparare un acido. Di solito invecchiano bene. Ad esempio, se guardi il retro di una bottiglia di Mariage Parfait di Boon, la data da consumarsi preferibilmente entro 20 anni.

#4
+2
Pietro
2012-01-13 22:27:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sebbene la distillazione sia generalmente illegale e praticamente pericolosa da morire, potresti provare a congelare-distillare (come i metodi usati per fare un eisbock). Le due birre con il più alto grado alcolico al mondo, Brewdog's Tactical Nuclear Penguin (32%) e Brewdog's Sink The Bismarck! (41% vol - hanno superato un concorrente dopo che il concorrente ha superato TNP con una birra del 40%) sono entrambi prodotti utilizzando questi processi. Poiché questi hanno un grado alcolico più elevato di molti whisky e vodka, potresti stare bene invecchiando per lunghi periodi. Penserei che l'alcol alto alto alto scongiurerebbe la maggior parte delle infezioni / deterioramento.

Hai solo bisogno di un congelatore orizzontale per congelare l'acqua e boom, pronto per il rock!

sicuro di usare tappi antiossidanti, e potrei anche considerare di sigillare sottovuoto le bottiglie quando invecchiano (questo potrebbe anche essere un passaggio del tutto inutile). Se sei disposto a fare l'investimento, potresti prendere in considerazione l'invecchiamento in botte per alcuni mesi (anni?) Prima dell'imbottigliamento (potresti essere secondario in una damigiana con un carico di trucioli di rovere se tu o tua moglie siete contrari all'idea del rovere barili nella tua cantina)

Anche un +1 per fare un lotto abbastanza grande da provarli occasionalmente (magari rompine uno per ogni Coppa del Mondo!).

Amico, ora voglio fallo!

#5
+2
Bryan
2012-01-13 22:50:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho letto in un paio di posti (ad esempio Zak Avery, qui) che Greene King ha alcune bottiglie prodotte nel 1936. Dall'articolo collegato,

"[...] il birraio Craig Bennett ne ha recentemente provato uno, che laconicamente descrive come" un po 'acido, ma bevibile "."

Quindi, chi lo sa, potrebbero durare ed essere bevibile abbastanza a lungo. Direi di provarci e se (come suggerito) ne fai abbastanza per assaggiarli una o due volte l'anno, saprai se stanno andando fuori.

#6
+2
Dale
2013-01-16 08:06:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perché non fai una gueuze? Oppure continuerai a fare lotti di gueuze nel corso degli anni, ma ovviamente mescolerai, quindi tra 21 anni, una frazione di quel lotto originale colpirà il palato di tuo nipote.

#7
+1
Ben Evers
2012-01-12 04:10:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Faccio birra da circa un anno e sto cercando di imparare molto il più velocemente possibile. Detto questo, sarei sorpreso se uno degli esperti nella produzione di birra fatta in casa potesse tirare fuori quello che stai cercando di fare e farlo avere un buon sapore (probabilmente non sarei così sorpreso). Anch'io ho un figlio di 7 mesi e l'idea è fantastica. Per la novità dell'idea potresti fare qualcosa e poi regalarglielo nel suo BDay 21 anni dopo e sarebbe comunque un'idea interessante, ma dubito che la birra sarebbe così buona.

Se provate ad ottenere un grado alcolico molto alto, tappatelo, mettetelo in una zona a temperatura controllata su un lato e non spostatelo. Buona fortuna.

#8
+1
Petr
2012-01-12 13:03:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come è stato detto in precedenza, le migliori birre per l'invecchiamento sono quelle con un ABV elevato e anche quelle che sono molto luppolate poiché questa era l'idea dell'IPA: hanno raddoppiato o triplicato la quantità di luppolo utilizzata durante la preparazione e aumentato l'ABV in essa così durerà il lungo viaggio in barca verso l'India. Tuttavia, le migliori birre da invecchiamento provengono da birrifici trappisti: ne avevo una, che aveva 6 anni, ma non era abbastanza buona. Penso che in questo lotto sia necessario concentrarsi sull'igiene al 100%. Qualsiasi cattivo pensiero distruggerà la birra nel corso dei 21 anni. Quindi probabilmente avrai bisogno del primo clone di lievito fresco. Barley Wine, Russian Imperial Stout, Double IPA o Eisbock saranno buoni consigli credo. Comunque, provalo, prepara almeno un lotto di 42 bottiglie e vedrai ogni sei mesi come sembra :) Incrocia le dita.

Sono abbastanza sicuro che la storia di una IPA creata per sopravvivere al viaggio in India sia un mito. Inoltre, probabilmente non creerei un IPA per l'invecchiamento poiché il sapore e l'aroma del luppolo tendono a spegnersi nelle birre dopo circa un anno e possono portare alla skunking.
Beh, non voglio discutere molto qui, ma quando studiavo birrificio al mio college ci hanno parlato dei processi chimici durante la produzione di birra con più luppolo e preserva davvero l'orso e lo difende dal deterioramento. Certo, il sapore del luppolo sarà diverso dopo 21 anni, ma succederà a qualsiasi orso. Puoi invecchiare le birre per 1-5 anni senza problemi o preoccupazioni per cambiamenti di sapore drammatici, ma 21 anni. Questa è una sfida.
Se vuoi, posso trovare alcune formule chimiche e dimostrare che il luppolo preserva davvero la birra dal deterioramento. Vengo dalla Repubblica Ceca, quindi ci vorrà del tempo per la traduzione di articoli chimici di grandi dimensioni, ma so semplicemente da varie risorse che il luppolo e l'alcol aiutano a preservare la birra dal deterioramento.
Non sto discutendo sul fatto che il luppolo sia un conservante naturale per la birra. Mi chiedo più se, oa che punto hai rendimenti decrescenti? Il pensiero del mio commento originale era più verso la skunking della birra. Poiché lo skunking è causato dalla luce che scompone gli acidi alfa, sarei nervoso all'idea di aggiungere molti acidi alfa a una birra che sta per invecchiare.
perché dubiti della storia? Hodgson ha avuto un bel lavoretto per produrre birra e venderla alla Compagnia delle Indie Orientali in modo che potessero spedire ai loro commercianti che erano stati installati a Karachi, Bombay, ecc. Lo stile si è decisamente evoluto (cioè con il luppolo americano), ma su cosa basi il tuo dubbi su?
+1 per il suggerimento di provare periodicamente la birra in questo lungo periodo di tempo.
http://zythophile.wordpress.com/false-ale-quotes/myth-4-george-hodgson-invented-ipa-to-survive-the-long-trip-to-india/
Non sto parlando di 150 IBU IIPA, tuttavia qualunque stile tu voglia preparare, preparalo con una maggiore quantità di luppolo e alcol e farai del tuo meglio per provarlo. Non credo che un 12 ° Plato Pilsener con 30 IBU durerà 21 anni se non filtrato, pausterizzato ecc.
Ne abbiamo discusso con gli amici e forse anche meglio per conservare la birra per così tanto tempo sono Gueuze, Lambic, Kriek, Biére Champagne / Biére Brut. O birre trappiste.
Anche qualche articolo interessante: http://beerblog.genx40.com/archive/2012/january/whatarethebest
#9
+1
shadowpaige64507
2013-08-28 22:06:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ecco un'idea migliore. Perché non preparare una birra della casa con il nome di tuo figlio ogni anno un mese prima del suo compleanno. In questo modo puoi festeggiare il suo compleanno a tutti gli occhi con un lotto che fai solo una volta all'anno. Dopo aver compiuto 21 anni potrete entrambi celebrare la tradizione!

#10
  0
CaffeCaldo
2012-01-13 01:18:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Probabilmente affermando l'ovvio, ma evita l'esposizione alla luce. La luce solare è la peggiore, ma in una cantina, prenderei in considerazione tutte le fonti di luce. Non tanto preoccupante se hai intenzione di aprire una bottiglia poche settimane dopo l'imbottigliamento, ma quando parli di 21 anni, potrebbe essere un fattore.

Pensiero casuale: potresti volerlo fare quello che puoi per imbottire / attutire le bottiglie. Ad esempio, se li conservi in ​​una scatola adatta a contenere bottiglie (separatori di cartone), potresti voler aggiungere qualcosa . Non sono sicuro di quale materiale suggerire, ma dovrà essere qualcosa che non si degraderà nel corso degli anni.

Faccio questo suggerimento, poiché mi aspetto che nel tempo il contenitore delle bottiglie probabilmente vengono dimenticati in un momento di fretta (dalla persona sbagliata o da un animale domestico che corre in giro) e rapidamente spinti da parte. O forse qualcuno impilerà qualcosa di pesante sul contenitore delle bottiglie.

Qui sto solo pensando ad alta voce. La conservazione a lungo termine di qualsiasi cosa, non solo della birra, può essere problematica se non affrontata pensando a "cosa potrebbe andare storto".

#11
  0
backyardsounds
2012-01-20 14:13:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, solo Barley Wine invecchia bene e anche allora, non sono 20 anni ...

Ditemi cosa. Prepara una birra, poi quando ha 9 anni dagli un sorso e digli: "No, mancano solo altri 9 anni e puoi bere legalmente in Canada".

#12
  0
Pietro
2012-02-13 20:12:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

So di aver già risposto a questa domanda e non sono sicuro che il poster stia ancora guardando, ma considera la possibilità di creare un vino (so che questo non è un forum sulla vinificazione). Il vino invecchia molto meglio, è più facile da fare della birra e può rendere questo progetto più utile. Mio nonno era un enorme produttore di vino domestico e produceva un vino che invecchiava almeno 10 anni prima della nascita di mio fratello maggiore (il suo primo nipote). Quando sono tornati dall'ospedale, mio ​​nonno ha accompagnato mio padre alla sua cantina, ha stappato e dopo aver versato, ha detto "Vino vinello, quanto sei bello" (italiano per "vino, poco vino, quanto sei bello!")

#13
  0
BrotherLogic
2012-02-14 15:39:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non lo so - ho avuto un Barley Wine di 12 anni che aveva un buon sapore. Direi un grande ABV Barley Wine o Imperial Stout. Sono sicuro che durerà per 21 anni ma cambierà i sapori in modo sostanziale. La Fullers Vintage Ale 2000 aveva fondamentalmente un sapore come il porto o lo sherry, ovvero niente come un vino d'orzo ma nemmeno sgradevole. Non ascoltare gli oppositori: fallo e guarda cosa succede ...

C'è anche questo: http://protzonbeer.co.uk/features/2012/02/14/ birra-reale-che-non-ha-visto-la-luce-del-giorno

Il che in qualche modo conferma quanto ho detto.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...