Domanda:
Per quanto tempo si può conservare il lievito?
Fishtoaster
2010-11-11 21:46:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se compro un tubetto di lievito liquido dal mio negozio di birra artigianale locale e lo butto in frigorifero, quanto tempo prima non va bene? Che ne dici del lievito secco?

Tre risposte:
#1
+9
chrislarson
2010-11-11 23:56:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Risposta breve:

Il tuo lievito liquido dovrebbe avere una data di scadenza. Lo farà anche la maggior parte dei lieviti secchi. Ciò significa che il lievito all'interno si riprodurrà e sarà attivo solo per quel tempo. In genere 3 mesi dopo la spedizione.

Risposta lunga:

Quando il lievito esaurisce il cibo o è sottoposto ad altre forme di stress, entrerà in una fase di sporulazione . Durante questo processo, il lievito trasferirà parti di cellule vitali e DNA in una spora. Le spore possono vivere periodi di tempo molto lunghi. Non sono sicuro per quanto tempo vivano le spore di lievito, ma si sa che altre spore di funghi vivono da oltre 250 milioni di anni.

Dovresti essere in grado di preparare un lievito madre e riportare le spore di lievito allo stato attivo dichiarare entro un paio di giorni se mangimi e conservati a temperature riproduttive ideali indipendentemente da quanto tempo li hai mangiati.

C'è un buon corpo di prove che suggerisce che la maggior parte dei ceppi di birra di * S. cerevisiae * sono [* poly * ploid] (https://en.wikipedia.org/wiki/Polyploid) e come tali sono inaffidabili nello sporulare (e spesso producono spore inviabili quando lo fanno). * I ceppi di laboratorio di * ploidi, d'altra parte, * sono * noti per sporulare con successo. Quindi, sebbene il vecchio lievito di birra possa certamente essere rianimato facendo un antipasto, sembra dubbio che sarebbe dovuto alla crescita del lievito * dalle * spore.
Sei sicuro di quella cifra di 250Ma? È più antico del più antico DNA fossile che è stato recuperato! Forse intendevi 250ka (250mila) anni?
#2
+4
Matt Utley
2010-11-11 22:14:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Teoricamente il lievito può essere conservato a tempo indeterminato. Il lievito entra in uno stato di dormienza una volta che tutto il suo cibo è andato. Tuttavia il lievito potrebbe morire se non conservato correttamente. Se hai intenzione di mantenere una coltura di lievito per più di sei settimane, è una buona idea preparare un antipasto prima del lancio. Lo fai per garantire la vitalità della coltura e anche per aiutare a "risvegliare" il lievito.

Ecco un link a un articolo della rivista BYO sulla conservazione e il riutilizzo del lievito secondo richiesta.

Puoi citare degli studi? Questa sembra una domanda piuttosto scientifica che potrebbe richiedere una risposta scientifica
#3
+2
Philippe
2015-11-02 06:32:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il lievito liquido Wyeast ha una durata di conservazione della garanzia di 6 mesi. http://www.wyeastlab.com/rw_advantage.cfm

Il lievito secco Danstar viene fornito con una garanzia di 2 anni durata di conservazione, se conservato correttamente. http://www.danstaryeast.com/articles/dry-yeast-storage

Fermentis afferma che il suo lievito secco è vitale per 2 anni dalla data di produzione, purché il lievito sia conservato correttamente. http://www.fermentis.com/brewing/homebrewing/

Sembra che 2 anni per il lievito secco siano durata di conservazione standard e 6 mesi per il lievito liquido.

Ho anche letto sul sito web di un produttore (non ricordo quale) che una percentuale del lievito decade dopo X mesi. Quindi, dopo 2 anni, il tuo impacco di lievito secco potrebbe contenere il 50% di lievito attivo. Non scende subito allo 0%, è un processo graduale.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...