Domanda:
Esistono trucchi per rimuovere le etichette dalle bottiglie?
Joe Phillips
2010-11-09 10:58:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune etichette possono essere difficili da rimuovere. Ho provato a immergere le bottiglie in acqua con un po 'di detersivo per i piatti, ma non fa molto per abbattere l'adesivo. Quali metodi hai per rimuovere facilmente le etichette?

- Bottiglie dei fondatori - bene. Le etichette si staccano immediatamente in un bagno caldo. - bottiglie di campane - cattive. non provarci nemmeno.
Se sei abbastanza fortunato da vivere o attraversare il Wisconsin, anche le etichette New Glarus sono molto facili da rimuovere. Dopo o durante un ammollo caldo cadranno subito.
22 risposte:
#1
+36
Jeff L
2010-11-09 11:06:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

OxiClean . La roba funziona a meraviglia. Riempi un secchio con un misurino di OxiClean e acqua calda e lascia le bottiglie in ammollo per circa un'ora. La maggior parte delle etichette scivolerà semplicemente via; alcuni galleggeranno anche dalle bottiglie in superficie. Quelli che non lo sono saranno facili da rimuovere con uno straccio o una spugna.

Inoltre, in genere non vuoi mai usare sapone per i piatti o detersivo su tutto ciò che verrà a contatto con la tua birra. I detersivi spesso lasciano un residuo o un rivestimento che può uccidere la ritenzione della testa.

OxyClean è ottimo anche per rimuovere lo sporco essiccato dall'interno delle bottiglie se ti dimentichi di risciacquarle subito dopo aver bevuto.
E se l'OxyClean lascia ancora residui appiccicosi, prendi un tampone in acciaio sacrificale dal negozio del dollaro (e sì, probabilmente sarà inutilizzabile in seguito se usi il tampone in acciaio su molte bottiglie).
Intendi residui di colla extra dalle bottiglie? Di solito uso il lato ruvido di una spugna per piatti o uno straccio per rimuoverlo. L'OxyClean stesso non lascia nulla dopo il risciacquo.
OxyClean è anche noto nei negozi di birra come B-Brite. È lo stesso percarbonato di sodio chimico. Lo uso per pulire tutti gli oggetti non in acciaio, funziona benissimo su tubi di plastica e vetro. Immergilo per un po 'nella roba e la maggior parte delle etichette si stacca abbastanza facilmente.
Ho avuto anche una grande fortuna con Oxy Clean. Quelli che sono particolarmente testardi, li lascio riposare più a lungo.
Seriamente ho appena provato questo. OMG ha risparmiato così tanto tempo!
Ho usato detersivi nelle mie pentole, nel fermentatore e nelle bottiglie. Non è l'abitudine migliore, come si scopre? OxyClean rimuoverà i suddetti residui?
@JeffL Se bevi birra belga, saresti orgoglioso di mantenere le etichette attaccate. Sono pezzi d'arte.
Per quelli che non si staccano facilmente con Oxi Clean, li butto fuori e faccio un tuffo nel cassonetto della birra artigianale locale la mattina dopo che una birra con etichette facilmente rimovibili era in offerta!
Anche le alternative economiche OxiClean generiche funzionano abbastanza bene. PBW funziona un po 'meglio di OxiClean, è più o meno la stessa cosa ma è più forte.
Uso acqua calda e PBW. Toglie le etichette e pulisce anche l'interno delle bottiglie.Credo che sia essenzialmente lo stesso di OxiClean in quanto è un detergente per percarbonato, ma è un'altra alternativa, disponibile nella maggior parte dei negozi di forniture per birra. Non ho provato OxiClean, ma PBW pulisce il vetro come nient'altro che ho provato.
Sì, B-Brite funziona bene e ho capito che ha lo stesso ingrediente attivo.
#2
+17
dthorpe
2010-11-09 14:02:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per rimuovere le etichette che applichi alle tue bottiglie, usa un'etichetta con un adesivo idrosolubile a caldo. Quando sei pronto a riutilizzare le tue bottiglie, un bagno in acqua calda e sapone è tutto ciò che serve per far scorrere le etichette.

Rimuovere le etichette dalle bottiglie per bevande acquistate in negozio può essere un errore perché ogni imbottigliatore può utilizzare diversi materiali per etichette e diversi adesivi. Campionando a caso, ho riscontrato che alcune etichette scivolano via nell'acqua calda, alcune si staccano dopo aver applicato il solvente e altre semplicemente non lasciano mai andare il vetro.

Ho un rimedio che rimuove ogni etichetta da ogni bottiglia: 500 gradi F in un forno per ceramica per circa un'ora incenerirà ogni composto organico nell'etichetta e nell'adesivo. Alcuni adesivi incideranno la superficie del vetro in modo che rimanga un'ombra, ma non c'è etichetta! Non andare molto più in alto di 500F o la bottiglia potrebbe iniziare ad ammorbidirsi e deformarsi.

Questo è hardcore
Non comprerei un forno solo per rimuovere le etichette delle bottiglie, ma se hai un forno comunque ....;>
Wow. Questo è nuovo.
Un viaggio al forno è anche utile per sbarazzarsi di bio gunk sconosciuto che cresce all'interno della bottiglia, specialmente la roba incrostata che lo scovolino non riesce a strofinare abbastanza forte. Dopo il raffreddamento del forno, basta sciacquare la cenere dalla bottiglia! (Ho preso un mucchio di bottiglie di birra fatta in casa da 22 once tramite Freecycle. Erano stati lasciati fuori per mesi ed erano davvero, davvero cattivi. Il trattamento del forno brucia tutti i peccati.;>
Quali sono le etichette che usi (per le tue etichette) che sono solubili in acqua a caldo? Hai problemi con loro con la condensa quando la birra esce dal frigorifero?
Ho usato etichette rimovibili a caldo vendute con il marchio "4th and Vine". Affinché l'acqua rimuova l'etichetta, l'acqua deve essere CALDA e saponosa. L'acqua fredda non ha effetto sull'adesivo (il "test del secchiello del ghiaccio"). Ho acquistato un pacchetto di queste etichette presso il nostro fornitore di birra locale, Seven Bridges Cooperative a Santa Cruz: http://www.breworganic.com/peelandstickprinterlabels48ct.aspx. Ecco maggiori informazioni: http://www.midwestsupplies.com/wine-label-removing.html
I forni usano un tono di energia, vero? Non sembra che sarebbe troppo conveniente (o rispettoso dell'ambiente).
D'accordo, è eccessivo. Ma funziona! Inoltre, gestire un forno non è un costo proibitivo. Con un costo dell'elettricità di $ 0,11 / KWH, un piccolo forno elettrico da 14KW (27x14 pollici) costa circa $ 1,54 l'ora per accendere.
"decollare e bombardare l'intero sito dall'orbita. È l'unico modo per esserne sicuri."
+1 per aver notato che alcuni scivolano nell'acqua calda. Prendi nota di quello che fanno e se ti piacciono quelle marche, bevile e tienile per una facile rimozione quando hai bisogno di più bottiglie.
Il metodo Kiln eviterà anche la necessità di sterilizzazione separata
#3
+8
Nicholas Trandem
2010-11-10 04:42:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho provato un paio di soluzioni, ma quella che funziona meglio per me è un ammollo notturno in una grande vasca d'acqua con mezzo gallone di ammoniaca. Le etichette scivolano via subito.

E anche poco costoso!
Non avevamo nemmeno bisogno di lasciarli sedersi tutta la notte tranne che per l'occasionale super etichetta.
#4
+7
danivovich
2010-11-10 06:57:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho usato una grande vasca d'acqua con un po 'di bicarbonato di sodio. Ho appena gettato le bottiglie risciacquate mentre le accumulavo. Non sono sicuro di quanto tempo ci sia voluto veramente, dato che non ho provato a rimuovere le etichette per un po ', ma si sono staccate molto facilmente. Per quanto riguarda la quantità di bicarbonato di sodio, forse un cucchiaino per 2 o 3 galloni? Non così tanto.

#5
+6
EmpiricAles
2014-01-31 13:02:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I birrifici commerciali utilizzano due tipi principali di etichette: Etichette adesive ed Etichette adesive .

Etichette adesive sono facili da rimuovere immergendoli in detergenti a base di percarbonato (OxyClean, Easy Clean, B-Brite, One Step, PBW e altri). Puoi anche usare acqua più ammoniaca o semplicemente acqua calda. Potrebbe essere necessario raschiare per la rimozione completa. Le etichette adesive sono più spesso utilizzate dai birrifici più grandi perché possono essere applicate ad alta velocità e le etichette stesse sono poco costose.

I birrifici più piccoli tendono a utilizzare etichette adesive perché l'attrezzatura per l'etichettatura è meno costosa da acquistare e mantenere. Sfortunatamente per gli homebrewer, queste etichette sono quasi impossibili da rimuovere senza solventi a base di petrolio (come WD-40, acquaragia, ecc.) O sgrassatori di agrumi .

Prova a mettere in ammollo le bottiglie e se l'etichetta si stacca, benissimo. Hai finito. Se è rimasto un residuo gommoso, prova a usare uno sgrassatore a base di agrumi.

#6
+6
Port16
2013-10-18 01:34:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Rimuovere le etichette

Qui sto solo aggiungendo qualcosina. Uso solo OxyClean, come molti altri, ma quello che faccio è mettere le bottiglie in piedi in un frigorifero, quindi riempirle con acqua calda del rubinetto. Versa un po 'di oxyclean nel frigorifero e riempilo con acqua calda.

Mantiene la temperatura per un bel po', dopo un paio d'ore le etichette galleggiano via, o si staccano con appena una leggera trazione.

A volte c'è un po 'di residuo di etichetta che rimane in giro su alcune bottiglie, che si stacca con una spugna per strofinare rapidamente.

Applicazione di etichette

Quando ho etichettato le mie bottiglie, ho usato carta standard per stampante, l'ho tagliato con le forbici e poi ho usato un po 'di latte su un pennello, proprio sui bordi dell'etichetta, per farlo attaccare . Devi tenerlo lì per circa 3 secondi e poi metterlo da parte ad asciugare. Quelle etichette sono estremamente facili.

Cosa faccio ora

In questi giorni sono diventato pigro, uso solo le piccole etichette Avery round e sui tappi delle bottiglie dopo l'imbottigliamento. Molto più facile.

#7
+4
Fishtoaster
2010-11-09 11:05:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Immergere con candeggina per 1 o più ore in acqua inizialmente calda. Quindi rimuovili con un coltello da burro come se si tagliasse un tronco: funziona benissimo.

#8
+4
flatscaster
2010-11-17 22:56:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

prendi un paio di questi guanti fai bollire l'acqua nella tua pentola e mettine tutte le bottiglie che puoi contenere e falli bollire per alcuni minuti, indossa i guanti e stringi le bottiglie con una mano e girali, le etichette verranno subito. Puoi superarne 48 in pochissimo tempo.

#9
+3
Evil Zymurgist
2018-04-04 18:06:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Scrubber in acciaio inossidabile

Questi rendono il lavoro rapido di etichette e adesivi.

Mettere in ammollo le bottiglie rende tutto molto più facile, ma questi lavapavimenti funzionano anche senza ammollo.

Acqua calda con un po 'di detersivo (oxyclean) o anche detersivo per piatti se stai facendo una birra lavare in seguito.

Etichette dipinte. Immergi in stelle e poi usa lo scrubber.

Ciò che li fa funzionare così bene, è come avere molti bordi di una lama di rasoio sulla superficie della bottiglia. Quindi tagliano la carta, la pellicola, la colla e la pittura.

Sono facilmente smontabili. La maggior parte dei lavapavimenti si riempie di sostanza appiccicosa e in pratica te ne lanci uno nuovo. Si puliscono facilmente.

Non graffiano il vetro o l'acciaio inossidabile. A differenza di alcune spugnette abrasive che utilizzano abrasivi.

enter image description here

#10
+3
CaveMan
2010-11-18 00:41:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Basta immergersi in acqua calda per la maggior parte dei casi. Ricicla quelli che non lo fanno.

Mi ritrovo ancora a grattarli via
Sì, alcuni richiedono un po 'più di lavoro di altri, dipende dal marchio e dalla quantità di colla che usano. Ho solo riciclato quelli più duri. Bevo abbastanza per risparmiare quelli: P
#11
+3
fearoffours
2010-11-09 17:00:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di solito trovo che immergerli nella mia soluzione sterilizzante faccia un ottimo lavoro.

#12
+2
Luke McCallum
2016-06-17 08:49:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il mio processo prevede di immergere le bottiglie in un secchio di Napisan o simile per un giorno o giù di lì, quindi utilizzare un coltello da burro, tagliare le etichette inzuppate.

Per la colla rimasta, prendi una gomma magica e strofinala. La microabrasione di Magic Eraser funziona a meraviglia.

Questo metodo mi permette di de-etichettare fino a 100 bottiglie in meno di un'ora.

#13
+2
user3639
2013-07-21 02:41:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per un risultato immediato senza aspettare, immergi l'etichetta con acquaragia su un panno.

Puoi usarla praticamente su qualsiasi superficie tranne alcune plastiche trasparenti (ad esempio custodie per CD) che diventerebbero opache. In tal caso, utilizza il petrolio per lavaggio a secco che richiede solo un po 'più di sfregamento.

Sia il petrolio allo spirito bianco che il petrolio per lavaggio a secco evaporano per lo più a temperatura ambiente con un po 'di odore. In ogni caso, consiglio di rimuovere ogni residuo di solvente con un normale detersivo per piatti prima di utilizzare il contenitore per la conservazione di alimenti o bevande.

Entrambi i solventi sono venduti molto più economici di quelli specificatamente commercializzati come liquidi per rimuovere le etichette.

#14
+1
Matt Olenik
2010-11-18 02:01:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per etichette ostinate, prova un solvente organico come l'acetone. Dovrebbe rimuovere la maggior parte delle etichette comuni e non lascerà alcun residuo. Anche l'alcol denaturato può funzionare.

L'acetone renderà opache molte superfici di plastica (sia trasparenti che non trasparenti).
#15
+1
Curtis
2010-11-18 03:33:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi piace De-Solv-It. Di solito puoi trovarlo su Ace Hardware.

Basta spruzzare per saturare l'etichetta o il residuo, attendere 10-20 minuti e dovrebbe strofinare via. È fatto di oli di agrumi e altri ingredienti biologici, quindi dovrebbe essere sicuro. Ha un odore di arance e una sensazione leggermente grassa, ma si lava facilmente con acqua e sapone.

Attento lì. "Biologico" non significa sicuro o innocuo. Hemlock è completamente naturale e può essere etichettato come biologico USDA se nella sua produzione non sono stati utilizzati pesticidi o fertilizzanti sintetici. Qualsiasi acido in concentrazione sufficiente può essere letale o bruciare la faccia, inclusi l'acido citrico e l'acido acetico (aceto). L'olio di agrumi è disponibile in molti detergenti per la casa al giorno d'oggi, ma è anche disponibile in forma concentrata per l'uso come sverniciatore a basso VOC. Elimina la pelle e i capelli con la stessa facilità delle vecchie pitture.
#16
+1
CLJ
2010-11-10 08:38:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se te lo puoi permettere, è davvero bello comprare un bicchiere nuovo. In caso contrario, puoi rimuovere alcune etichette più facilmente di altre. Potrebbe essere necessario sperimentare per vedere quali sono i più facili da rimuovere.

Sai di essere un homebrewer quando la facilità con cui le etichette si staccano è un fattore nella tua selezione di birra :-) Seriamente, molte delle bottiglie da 22 once dei birrifici artigianali più piccoli usano un adesivo che ti permette di staccare semplicemente le etichette, no ammollo richiesto. Penso che siano fatti su una linea di imbottigliamento portatile.
#17
+1
Verity
2015-09-19 09:50:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Hai mai provato una pistola termica? Il calore ammorbidisce la colla e diventa più calda di un asciugacapelli. Li usano per rimuovere le etichette in alcune fabbriche. Fai solo attenzione a non bruciare e usa qualcosa oltre alle tue mani per staccarlo (forse una spatola)

#18
+1
Jarrod Smith
2016-06-17 05:29:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La Mineral Terpentine ("terps") è magica per quelle etichette con adesivo davvero resistente. Staccare / grattare via l'etichetta nel miglior modo possibile. Quindi solo una piccola quantità su uno straccio fa miracoli. Strofinare delicatamente, quindi dopo un paio di secondi mentre l'azione del solvente si attiva con un po 'di forza. Quindi risciacquare bene con acqua saponosa.

Ho avuto diversi vuoti Epic. Alcune delle loro etichette utilizzano un adesivo incredibilmente potente. Ammollo in acqua calda, paglietta di acciaio inossidabile, bollitura in una pentola, lama di coltello ... tutto quello che stavo facendo era spingere l'adesivo in giro.

La mia ragazza, vedendo la mia crescente esasperazione, ha caldamente suggerito di provare a usare il terps dal suo set di colori ad olio. Abbiamo impiegato circa un minuto per bottiglia:

enter image description here enter image description here enter image description here

Nota che "Terpentinersatz" è tedesco per "Terpentine Substitute", che è un altro nome per trementina minerale. Puoi acquistarlo da qualsiasi negozio di hardware o materiale artistico.

#19
  0
Steve
2013-10-18 00:43:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo aver provato tutto ciò che ho trovato su Internet e aver ottenuto risultati pessimi, ho scoperto che la cosa che funziona meglio, di gran lunga, è raschiare via mentre si asciuga con un coltello affilato. Raschiare fino a quando quasi tutto è andato. Quindi bagnalo un po 'e usa uno di quegli strofinacci verdi (o qualsiasi cosa che non graffi il vetro) per ottenere l'ultimo pezzetto.

Attenzione, i coltelli affilati sono ... affilati, e quindi pericoloso

Una cosa che ho imparato è che alcuni solventi chimici possono effettivamente incorporarsi nel bicchiere e far andare a male il tuo vino per sempre. Ad esempio, un vecchio trucco era quello di mettere una coca cola in una lattina di benzina durante la notte. Il giorno dopo sarebbe sembrato a posto, avrebbe ancora carbinazione, ma aveva un sapore terribile! E sì, questa è una bottiglia di coca cola di vetro, quindi perché non influirebbe sul tuo vino / birra. Per non parlare, durante l'ammollo, di solito queste sostanze chimiche entrano all'interno della bottiglia. Non va bene.

#20
  0
user8086
2014-08-13 17:15:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

cotone idrofilo e benzene. ricorda solo che il benzene è altamente infiammabile, quindi fai attenzione. Ho una bottiglia di benzene in casa, in roulotte e al lavoro. anche una lavagna pulita!

Spero tu intenda "benzina", un comune solvente noto anche come "etere di petrolio". Il benzene con una "e" è un pericoloso cancerogeno. Non vorrei usarlo vicino a contenitori per bevande.
#21
  0
gorkem
2015-06-03 15:42:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non l'ho provato su una bottiglia di birra (potrei stasera), ma generalmente quando voglio staccare un adesivo, lo riscaldo semplicemente con un asciugacapelli. Quindi si stacca.

EDIT: l'ho provato pochi giorni fa, non ha funzionato.

#22
  0
Shiny
2015-08-30 02:06:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con un'etichetta davvero adesiva ho raschiato via il più possibile e ho provato sia l'ammoniaca che il solvente per unghie, non allo stesso tempo! Il mio voto va al solvente per unghie. sembrava funzionare in modo più efficace. Tamponalo e lascialo riposare per un minuto per sciogliere l'adesivo. In ogni caso è un progetto di olio di gomito.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...