Domanda:
Come misurare l'ossigenazione del mosto
STW
2010-12-03 22:06:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A seguito di un paio di altre domande:

Come si misura l'ossigenazione del mosto? Quali metodi sono disponibili per un birraio principiante (a basso costo) o un veterano più esperto?

Due risposte:
#1
+4
Brandon
2010-12-03 23:57:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esiste una procedura relativamente poco costosa, nota come metodo Winkler, utilizzata dagli ecologisti per misurare la concentrazione di ossigeno in ruscelli e stagni. Si basa sulla titolazione utilizzando tiosolfato di sodio (tra le altre sostanze chimiche).

Non penso che questo test funzioni sul mosto, tuttavia, a causa della chimica del mosto. Per lo meno, la titolazione sarebbe difficile con qualsiasi birra più scura di una chiara.

Il metodo migliore è usare un misuratore di ossigeno disciolto (DO). Un buon misuratore di DO costa circa $ 1000, anche se ho visto alcune unità portatili online nella gamma $ 300 - $ 500.

Non è una pratica molto comune misurare l'ossigenazione del mosto, purtroppo. La maggior parte dei microbirrifici non investe nemmeno in questa attrezzatura, anche se più recentemente la tendenza sta cambiando.

Se hai raggiunto il limite di molte altre cose nel tuo processo e vuoi davvero fare un'ottima birra, un misuratore di DO può essere un ottimo investimento anche per la birra fatta in casa o per i piccoli birrifici artigianali.
#2
+3
brewchez
2010-12-05 03:26:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non conosco nessun homebrewer che stia effettivamente misurando il ppm di O2 disciolto nel loro mosto. La migliore pratica è quella di ottenere una bombola di O2 con un flussometro per uso medico (non un regolatore di pressione, ma un flussometro). Quindi sperimenta con il tempo sullo strumento e buoni risultati nel prodotto finale.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...