Domanda:
Le bottiglie di plastica per bevande gassate sono un sostituto accettabile delle bottiglie di vetro?
robaker
2010-11-09 23:19:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto pensando a bottiglie di cola, limonata, ecc., solitamente da 2 litri, comunemente disponibili nel Regno Unito. Questi saranno un sostituto accettabile per le bottiglie di vetro? Risparmierebbe qualche centesimo sul costo di bottiglie di birra, tappi e tappatore.

Cinque risposte:
#1
+12
pkaeding
2010-11-09 23:51:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi sicuramente usare bottiglie di plastica come questa. In effetti, un kit homebrew introduttivo, Mr. Beer, include questi tipi di bottiglie.

Uno dei principali vantaggi è che puoi dare alle bottiglie una stretta per misurare il livello di carbonatazione. Quando le bottiglie sono dure, sono pronte per il consumo.

Tieni presente che le bottiglie di colore più chiaro (plastica o vetro) consentiranno a più luce UV di entrare nella birra, il che può conferirle quell'aroma 'skunky' . Se riesci a trovarli, usa bottiglie di plastica marroni. (Non ho mai visto nessuno di questi, ad eccezione di quelli di Mr. Beer, quindi potresti avere problemi a trovarli.) In caso contrario, assicurati di tenere le bottiglie al riparo dalla luce.

Inoltre, le stesse preoccupazioni che si applicano nel dibattito plastica contro vetro per i fermentatori si applicano qui. La plastica può graffiarsi più facilmente e, quando lo fa, può essere molto difficile disinfettarla efficacemente, poiché i batteri possono nascondersi nei graffi. D'altra parte, se fai cadere una bottiglia di plastica sul tuo patio di cemento, non ci saranno vetri rotti!

Dovrai anche essere consapevole dei problemi di contaminazione se la plastica si graffia.
@sgwill buon punto. Ho modificato la mia risposta per includere queste preoccupazioni.
I tappi standard per bibite sono abbastanza buoni da contenere la carbonatazione della birra?
@Fishtoaster - la soda tende ad avere più carbonatazione rispetto alla maggior parte degli stili di birra, quindi i tappi dovrebbero reggere bene.
Nella mia mente, l'affermazione spesso ripetuta che la platica graffiata può ospitare batteri è un po 'dubbia. Se i batteri possono entrare nei graffi, penserei che anche il disinfettante entrerà lì quando ti immergi.
@Jeff Questo è un buon punto, ma penso che il problema arrivi più nella fase di pulizia che nella fase di sanificazione. Se c'è un graffio e in questo graffio c'è muffa, lievito vecchio, ecc., Potresti non essere in grado di inserire le setole della spazzola per eliminarlo. Se non riesci a eliminarlo, il disinfettante non sarà in grado di entrare in contatto ovunque in un ragionevole lasso di tempo. Tuttavia, il mosto / birra rimarrà lì per un tempo più lungo, quindi potrebbe essere contaminato.
È possibile ottenere le bottiglie e i coperchi di plastica marroni e www.midwestsupplies.com. Ne ho preso un po 'per fare la soda con mia figlia, lei lo adora e ora è più gelosa quando faccio la mia birra.
Nel Regno Unito la birra allo zenzero si trova spesso in bottiglie di plastica marrone da 2 litri.
#2
+11
J Wynia
2010-11-10 01:18:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le bottiglie di soda sono fatte di plastica PET, che in realtà è la stessa sostanza di cui sono fatte le damigiane "Better Bottle". La plastica stessa è molto compatibile con la birra. Gli aspetti negativi maggiori sono il colore e la trasparenza che altri hanno menzionato per la luce che distrugge il sapore.

L'altra area di preoccupazione sono i tappi e la pressione. Per quanto riguarda la pressione, questi sono progettati per pressioni molto più elevate rispetto alla birra. La soda è spesso più vicina a 30 psi (la birra viene spesso servita a metà di quella) e le bottiglie possono sopportare qualcosa come 120 psi prima di essere effettivamente distribuite.

I tappi sono progettati per le stesse pressioni. Vorrei vedere se il riutilizzo dei tappi provocherebbe perdite di ossigeno, ma poiché anche i "nuovi" tappi si avvitano, non penso che sia una preoccupazione di cui preoccuparsi.

Per me, Metterei la stessa birra in una mezza dozzina di bottiglie in PET e in una mezza dozzina di bottiglie di vetro. Quindi, tra un mese, 2 mesi, 3 mesi, 6 mesi, un anno, ecc., Apri una coppia corrispondente e assaggia per vedere come si confrontano. Il modo migliore per farlo è chiedere a qualcun altro di versarli nei bicchieri per te, quindi è cieco. Se non riesci a sentire la differenza, scegli le bottiglie più economiche. Se puoi, decidi di conseguenza.

Buona idea per quanto riguarda il test con coppie di bottiglie di plastica e vetro.
Se ti chiedi se il cappuccio perde, puoi prendere un palloncino e allungarlo su tutto il cappuccio e il collo. Ho riutilizzato bene i tappi forniti sulle bottiglie di soda da 3 litri. Altri cappucci da 38 mm si adattano, ma non si può sempre contare. Anche i cappucci Polyseal sono stati affidabili per me.
#3
+3
PMV
2010-11-10 01:51:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Queste bottiglie vanno bene da usare, purché le conservi in ​​un luogo buio. In genere sono anche considerate più resistenti delle bottiglie di vetro.

Se stai usando una bottiglia da due litri, tieni presente che l'ossigeno extra nella bottiglia se non è piena, potrebbe far sembrare le cose un po 'cartacee. Ti ritroverai anche con più sedimenti di lievito sul fondo, quindi versali con attenzione se non ti piace il lievito nella birra.

#4
+2
Finlay
2012-01-01 17:03:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Coopers produce una gamma di bottiglie in PET molto convenienti in marrone (http://secure.coopers.com.au/shop-diy/bottles-caps/). Ho avuto buoni risultati usando queste e varie bottiglie di soda, comprese le bottiglie di cola. Per evitare che la luce penetri, metto le bottiglie in una scatola di cartone che regolerebbe anche un po 'meglio la temperatura e catturerebbe il disordine se una bottiglia si aprisse.

Non sono sicuro che sia una buona idea, ma stringo anche le bottiglie per far uscire tutta l'aria prima di mettere il tappo. Questo si riempie di gas dalla fermentazione in bottiglia. Tuttavia, non sembra nuocere in alcun modo.

Eviterei di usare bottiglie di oltre 1 litro, anche se il secondo e il terzo bicchiere di queste bottiglie tendono ad appannarsi quando il sedimento viene ribollito dal fondo della bottiglia mentre il la pressione viene rilasciata. Un trucco che uso per evitarlo è travasare in una brocca.

#5
+2
S.Robins
2012-01-03 10:29:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se sei seriamente interessato alla tua produzione di birra, ti consiglio di non usare affatto bottiglie in PET:

  1. Le bottiglie di soda commerciali hanno pareti sottili e si deteriorano nel tempo alla luce del sole , o con qualsiasi tipo di trattamento termico, mentre le bottiglie di vetro possono essere lavate in lavastoviglie.
  2. PET trasparente colorato permetterà alla tua birra di soffrire di "colpi di luce", producendo sapori e aromi sgradevoli che si sviluppano in le tue birre, anche se stai attento a tenere le tue bottiglie in un luogo buio.
  3. Le bottiglie in PET permetteranno alla birra di diventare piatta nel tempo. Il PET "respira" in un certo senso, quindi l'anidride carbonica può fuoriuscire. Non sono sicuro che possa verificarsi un simile scambio di ossigeno. In caso affermativo, ciò rischierebbe che la birra si ossidi. La birra in bottiglia in PET dovrebbe quindi essere consumata entro pochi mesi dall'imbottigliamento, il che non ti consente di prendere il tempo per invecchiare correttamente la tua birra. E sì, l'invecchiamento della birra consente ai sapori di svilupparsi e ad alcuni dei sapori più aspri di addolcirsi, in particolare nelle ricette di birra più scura.
  4. Sanitizer non pulirà affatto correttamente una bottiglia in PET graffiata. Se hai bisogno di mettere un pennello nella bottiglia, è probabile che si graffi e quindi sia più difficile mantenerlo pulito per la tua prossima birra.
  5. I graffi sia all'interno che all'esterno possono indebolire la bottiglia in modo che anche una pressione leggermente eccessiva può provocare la rottura della bottiglia.

La soluzione migliore è conservare le tue birre in bottiglie o fusti. Nella mia esperienza, i fusti permetteranno alla birra di invecchiare meglio rispetto alle bottiglie e il tempo di imbottigliamento si riduce al riempimento di uno o due fusti in pochi minuti, piuttosto che passare anni ad aggiungere zucchero extra e riempire oltre 30 bottiglie. Mantenere i fusti è un po 'più facile che mantenere le bottiglie, ma la configurazione iniziale è più costosa e può essere complicato raffreddare la birra senza modificare un frigorifero o spendere ancora più soldi per un frigorifero specializzato. Le bottiglie di vetro sono quindi il compromesso più conveniente. La maggior parte dei negozi di birra casalinga sarà in grado di venderti una cassa di bottiglie, o se hai una birra preferita, salva le bottiglie per la tua prossima birra. Se riesci a trovarle, puoi utilizzare anche bottiglie di bibite in vetro più grandi, ma i tappi devono essere sostituiti di tanto in tanto poiché perdono la capacità di mantenere la tenuta dopo un po '.

Sembra altamente improbabile che le bottiglie di plastica utilizzate per le bevande gassate siano notevolmente permeabili alla CO2. Possono mantenere la loro pressione efficacemente per molti anni.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...