Domanda:
La ricetta della birra di George Washington. Ha detto "lievito"?
Evil Zymurgist
2018-05-03 22:11:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

enter image description here

enter image description here

Questo diario è datato 1757. Il pastore collegò il lievito alla fermentazione nel 1856 (scoperto cosa fa il lievito)

Storicamente i fornai prendevano "scarto" di birra per far lievitare il pane.

Inoltre ci sono i primi riferimenti al lavoro delle persone per fornire scarti di birra / trub ad altri birrifici . Ma non lo chiamavano trub o lievito. I riferimenti al momento mi sfuggono.

La parola lievito deriva dalle vecchie parole inglesi gyst o gist.

Non riesco a trovare quando la parola lievito ha iniziato ad essere il nome di questo scarto di birra o anche in pasticceria.

La parola usata nel diario non sembra essere "lievito" o "lievito". Sembra finire con una "r" in base agli altri usi della lettera.

Allora, qual era questa parola che ha usato per descrivere quello che sembra essere un boccale di birra?

Una risposta:
farmersteve
2018-05-04 00:20:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Penso che la parola "Yeast" o "Yeat" o "Yest" (difficile da distinguere da vecchi scritti) fosse comunemente usata in Inghilterra (e probabilmente in America) all'epoca di Washington. Ho trovato rapidamente un ricettario dall'Inghilterra c. 1700 e trovarono rapidamente una ricetta per la birra e menzionarono l'uso di "yest" o "yeat" due volte nella ricetta. Sono abbastanza sicuro che usassero la feccia da un lotto all'altro e probabilmente lo usarono anche per il pane.

enter image description here

I just noticed he didn't cross his lower case t' s. Only when it was a double "little". The last letter seems to be a lazy t.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...