Domanda:
Imbottigliamento Blended Sour
Pietro
2014-04-09 22:50:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La mia comprensione è che sia una scienza / arte inesatta mescolare gli acidi e soprattutto imbottigliarli. Per quest'ultimo, dovresti avere una conoscenza piuttosto ampia non solo del peso specifico, ma anche della composizione dei carboidrati residui nella birra finita / miscelata. Stando così le cose, probabilmente imbottigliamo a breve 15 galloni circa di fiandre di un anno, escluse le birre giovani miscelate.

È il modo più semplice per garantire un livello di carbonatazione costante per pastorizzare la birra e quindi aggiungere nuovo lievito sacc con zucchero di adescamento? O una combinazione di metabisolfato di potassio + carbonato di potassio funzionerebbe per eliminare tutti gli insetti come fa con il lievito nel sidro / vino?

Non sono sicuro di capire perché dovresti imbottigliare questo lotto in modo diverso da qualsiasi altro lotto di un anno? Aggiungerei un po 'di lievito di birra fresco all'imbottigliamento, solo per sicurezza, e userei la normale quantità di zucchero di innesco. Dubito che dopo un anno ci siano residui di zucchero che contribuiranno alla carbonatazione.
Stai chiedendo di miscelare una birra acida con una birra non acida e di imbottigliarla immediatamente?
@ Tobias, sì. Sto deducendo dalla tua domanda che se mi miscela, non dovrei imbottigliare immediatamente? Ad esempio, aspetti che gli insetti nel vecchio acido attacchino i carboidrati complessi nella birra più giovane? @ Graham, il motivo è che probabilmente ci sono ancora lieviti / insetti selvatici disciolti nella birra più vecchia che non solo attaccerebbero lo zucchero di innesco ma anche le destrine / carboidrati complessi residui nella birra giovane e creerebbero bombe di bottiglia.
@Pietro, Questo è quello che ipotizzerei, ma non produco birre acide, quindi non ho esperienza di prima mano.
Due risposte:
notlesh
2014-04-10 01:26:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Forza i carboidrati utilizzando un tappo per carboidrati e una bottiglia di soda in PET. Passo dopo passo:

  1. Trova la miscela appropriata
  2. Scala la tua "ricetta" di miscelazione verso l'alto o verso il basso per soddisfare le tue esigenze di imbottigliamento
  3. Aggiungi questa miscela in una bottiglia di soda in PET
  4. Applica il tappo del carb
  5. Spurgo con CO2 un paio di volte (applica poca CO2, non agitare, lascia riposare, apri il tappo. Ripeti)
  6. Forza i carboidrati agitando (applica una quantità elevata di CO2, agita, lascia riposare, prova. Ripeti)
  7. Versare delicatamente in una bottiglia di birra disinfettata
  8. Tappare immediatamente

Funziona bene per gli acidi meno gassati, ma il passaggio 7 può essere un grosso problema per gli acidi altamente gassati.

Potresti riutilizzare una bottiglia di soda, ma sarebbe meglio prenderne una fresca e non utilizzata.

quindi potresti teoricamente farlo anche in un barile e riempirlo con una pistola da birra / bacchetta di imbottigliamento e un tubo da picnic?
Sì, però ci vorrebbe molto di più per ogni parte della miscela. E poiché gli acidi tendono a cambiare nel tempo, non vorrei farlo ...
Penso che preferirei mettere in bottiglia / naturalmente carboidrati questa birra, ma se si scopre che il carboidrato forzato è il modo migliore per produrre un livello di carboidrati costante e una birra che invecchia ancora bene, probabilmente lo forzerò.
Questo metodo viene utilizzato da un membro del club per tutte le iscrizioni alle competizioni per garantire una perfetta carbonatazione. Il condizionamento della bottiglia è un po 'incostante in ogni caso, ma soprattutto per una miscela. Potresti comunque trarre vantaggio dall'invecchiamento in bottiglia, quindi anche se so che è più faticoso che riempire il fusto, dovresti ottenere risultati più coerenti con questo metodo. http://www.northernbrewer.com/shop/the-carbonator.html
rlshep
2014-04-17 02:02:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dovresti essere bravo con l'imbottigliamento come al solito. Preferisco mescolare lo zucchero e la birra in un secchio per uniformare i livelli di carbonatazione. Dopo un anno il brettanomyces ha abbassato molto la gravità, quindi non mi preoccuperei delle bombe bottiglia. Inoltre, se pastorizzi o solfiti la birra ti stai derubando della birra sviluppando ulteriori complessità. Se sei ancora preoccupato, puoi sempre acquistare le bottiglie di birra belga più spesse. So che Northern Brewer e MoreBeer li vendono.

Per quanto riguarda l'assemblaggio, l'idea è quella di ottenere la fresca, intensa acidità lattica di una nuova birra e fonderla con i complessi caratteri da cortile di una vecchia birra. Il modo migliore per farlo è assaggiare. Siediti con le porzioni note di ogni birra e scopri quale percentuale ti piace di più. Il mio consiglio è di imbottigliare almeno la metà liscia e di utilizzare il resto per sfumare. In questo modo puoi avere annate di anni diversi con cui lavorare. Non suggerisco di imbottigliare qualcosa di acido vecchio di meno di un anno.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...