Domanda:
Posso riporre i chicchi in anticipo?
Mark McDonald
2012-08-19 16:44:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel tentativo di diffondere la giornata della birra in alcuni giorni feriali, mi chiedevo se ci fosse qualcosa di male nel macerare i cereali prima del tempo?

Non ho intenzione di lasciare il "tè" per più di un giorno o due, coperti, dopo la ripida e prima dell'ebollizione, ma farebbe differenza quanto tempo è passato tra i gradini? Quale sarebbe l'effetto?

Cinque risposte:
brewchez
2012-08-19 19:32:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Potresti ottenere un po 'di ossidazione del mosto "speciale" lasciandolo riposare in quel modo. Non stai davvero risparmiando tempo. Inizia la tua infusione in acqua fredda mentre la riscaldi. Quando è a 160F, in genere sei bravo a tirare fuori i chicchi e continuare a riscaldare fino all'ebollizione. Conosco la maggior parte delle istruzioni quando ho iniziato a preparare l'estratto e il grano dice di immergere in 150 acqua o qualcosa del genere, ma non c'è differenza di sapore per avviarli semplicemente nell'acqua fredda e iniziare a riscaldare.

Denny Conn
2012-08-19 21:15:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'ho fatto forse 5-6 volte e non ci sono problemi. Conservo il liquido della macerazione in frigorifero per una notte e lo faccio bollire il giorno successivo. Ma come è stato detto, potrebbe non esserci molto risparmio di tempo. Se pensi che ti possa aiutare, non c'è problema, però.

Jason Meckley
2012-08-19 17:40:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non credo che sarebbe un problema, trasferiscilo semplicemente nel tuo secchio di fermentazione igienizzato & pulito e metti il ​​coperchio e la camera d'aria. il giorno successivo trasferisci di nuovo nella pentola bollente.

l'unico vero lato negativo che ho potuto vedere è che ci vorrà più tempo per portare a ebollizione.

hartski
2012-08-19 18:17:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Con l'aggiunta del "tè" all'ebollizione di 60 minuti e fintanto che si seguono buone procedure igieniche, non vedo grossi problemi in cui incorrereste.

Ma voi Puoi molto più facilmente immergere i chicchi nella tua pentola mentre porti l'acqua a ebollizione. Questo non aggiungerà tempo alla tua giornata di preparazione e ti farà risparmiare tempo dovendo occuparti della creazione e della corretta conservazione dei tuoi "tè" giorni prima.

Dale
2012-08-25 05:01:14 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il succo di mosto si inacidisce se lasciato esposto all'aria al di sotto dei 150 ° C. Puoi metterlo in un contenitore sigillato e igienizzato, ma non lo lascerei per più di 18 ore. Più a lungo se lo conservi in ​​frigorifero. Ma tutto questo suona come più lavoro e più rischi che semplicemente immergerlo quando ne hai bisogno.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...